icona_social_facebook.png

Kitesurf e Windsurf

Se Kitesurf e Windsurf sono la vostra passione è molto probabile che vi piaccia anche navigare a vela poiché si tratta di due sport che, come la vela, sfruttano la forza del vento scivolando sull’acqua.
Quasi sempre vediamo Windsurf e Kitesurf partire dalla riva o venire portati a largo da un gommone ma non c’è alcun motivo per non poterli caricare in barca e divertirsi durante le vacanze. Infatti, le più moderne attrezzature per wind e kitesurfing  sono estremamente leggere e maneggevoli e possono essere, quindi, tranquillamente portate a bordo. In questo modo non sarete costretti a scegliere fra una crociera o una divertente esperienza su tavola!
Vediamo insieme qualche semplice consiglio per rendere più “sportiva” la vostra vacanza a vela.
 

Le tavole

Per Kitesurf e Windsurf le dimensioni della tavola dipendono dal tipo di navigazione e dall’altezza e dalla corporatura del conducente. Mentre le tavole da Windsurf tendono ad essere più ingombranti, quelle da Kitesurf risultano più “agili”. Vengono comunque entrambe realizzate con materiali leggerissimi (schiuma di poliuretano o polistirene; lamine di fibra di vetro; ecc.) e possono essere facilmente portate e sistemate a bordo. Ma, nonostante queste tavole siano maneggevoli e leggere, non dimenticatevi di valutare gli spazi! Come sappiamo, monoscafi e catamarani presentano misure diverse… calcolate bene il tipo di tavola che preferite e gli spazi a vostra disposizione.

 

Il Kitesurf

Le tavole da Kitesurf sono più piccole e più leggere e soprattutto sono prive di deriva. La “vela” è in realtà un aquilone (kite in inglese) quindi privo di strutture portanti. Per questo motivo il Kitesurf richiede molta meno prestanza fisica ed è adatto anche ai bambini. Il Kitesurf è inoltre praticabile con mare calmo e mosso e la sua tavola leggera richiede molto meno vento per potersi muovere. Il Kite, infine, si presta tanto al divertimento spensierato quanto alle acrobazie aeree.

 

Il Windsurf

La tavola del Windsurf offre maggiore stabilità grazie alla sua specifica deriva e la vela è sorretta da un albero e viene manovrata grazie a un boma. È vero, questa conformazione rende il Windsurf più pesante e impegnativo, ma lo fa essere anche, il mezzo adatto per replicare in piccolo un’esperienza di vela sportiva. Date le sue dimensioni, è consigliabile portarlo a bordo o di un catamarano o di un monoscafo di una certa metratura. In questo modo non sarete costretti a rinunciare agli accessori nautici essenziali per guadagnare un po’ di spazio per la tavola.

 

Le combinazioni

Se volete alternare una navigazione sportiva sopra coperta e una spensierata esperienza una volta calata l’ancora, la combinazione Kitesurf e monoscafo è perfetta per voi!
Se invece desiderate una navigazione più rilassata a bordo e una completa esperienza velica in solitaria allora non potete che scegliere Windsurf e catamarano.

 

Come sempre, non dimenticatevi della sicurezza e ricordare che se siete alle prime armi è meglio evitare mari mossi e venti troppo forti.

Ora non vi resta che scegliere la tavola più adatta a voi, caricarla in barca e prepararvi per un’esperienza a vela a 360 gradi!
Pronti a partire per una vacanza all’insegna del divertimento?

Da oltre 25 anni ci prendiamo cura della tua più grande passione: la vela.
Contattaci, parla con un esperto e scopri il modello più adatto a te

Condividi:

Categorie:

Ti potrebbe interessare:

In barca con il cane

Chi vive con un cane lo sa: il tempo che il peloso passa con il suo umano non è mai troppo. Chi va per mare

Le carte nautiche

Le carte nautiche sono le migliori compagne di viaggio che chi va per mare possa desiderare. E sono così importanti per la navigazione da essere

Terminologia in barca a vela

Conoscere il nome delle cose è importante, in qualunque campo del vivere. Ci sono situazioni però in cui l’approssimazione terminologica è meno tollerata che altrove.

Il meteo in barca

La capacità di prevedere il meteo in barca è fondamentale per una navigazione tranquilla, sicura e divertente. Per questo, nonostante gli strumenti che la tecnologia

Le vele

Quando parliamo di barche a vela non possiamo prescindere, appunto, dalle vele. Numero, forma e funzione sono tra le prime nozioni che ci vengono insegnate.

Ti è piaciuto quest'articolo?

Ricevi in anteprima le novità in esclusiva.

Ti è piaciuto quest'articolo?

Ricevi in anteprima
le novità in esclusiva.