Come vendere una barca usata: Mediatore o Mandatario o chi si fa chiamare Broker?

come vendere una barca usata

Se la tua barca a vela inizia ad avere un pò di anni e comincia a balenarti per la testa l’idea di cambiare barca, allora sei capitato nel posto giusto. In quest’articolo ti spiegheremo come vendere una barca usata, a chi affidarti e quale professionista scegliere per questa delicata operazione.

Qualche piccola curiosità

Originariamente esistevano i “sensali“ che anticamente combinavano i matrimoni, maruseer in Lombardia, bacialè in Piemonte, baratin in Friuli e machignun (specializzato però nella intermediazione di cavalli) in Liguria. Col tempo si occuparono anche di terreni e di animali, e più recentemente di appartamenti finché , ai giorni nostri, alcuni si dedicarono alla nautica (da diporto) poiché per le navi e per i loro carichi  l’attività era nota da qualche secolo.

L’espressione a me più cara e quella triestina del “trapoler”, cioè l’intrallazzatore di bassa lega, il personaggio che ogni tanto ci farà compagnia nell’intermediazione delle imbarcazioni usate.

Broker: come vendere una barca usata

Il Broker: chi è davvero questa figura

Il termine internazionale più diffuso e il più abusato è “broker”, in cui ci sta di tutto senza specificare niente e che ha indotto, prima gli immobiliaristi e anche i nautici a fissare delle regole, a dover creare un apposito albo, a selezionare, con esami e riconoscimenti pubblici, chi fa che cosa.

Nel nostro caso parliamo di barche specificatamente usate. Fa più trendy dire “second hand” anche quando ci sono già cinque passaggi di proprietà. E quindi: come vendere la barca usata?

Veniamo al dunque.

come vendere una barca usata

Voi vendere la tua barca? La “pista fai da te”

Chi ha deciso di vendere la propria barca e non vuole pagare le commissioni cercherà di fare tutto da solo, ricorrendo ai mille siti esistenti e gratuiti. Ciò va bene per il “barchino“, che non va inteso in quanto piccolo, ma piuttosto di prezzo contenuto, la cui provvigione sarebbe insufficiente a ripagare il tempo impiegato da un serio intermediario. 

Lasciamo quindi liberi coloro che scelgono comunque di pubblicare “contemporaneamente” su ebay,  subito e vari mercatini e mercatoni la propria intenzione di vendere e così schiamazzando trasmettono a chi volesse comprare la certezza che il proprietario ha fretta di sbarazzarsi della barca e quindi …”se po’ fa”, o meglio si può mercanteggiare ampiamente. 

Perché scegliere un Broker per vendere la tua barca usata

Chi ci tiene a dare il giusto valore al proprio bene si rivolgerà all’intermediario. Apriamo una parentesi doverosa. 

Nel piccolo mondo della nautica trovate chi si autodefinisce broker, senza un riconoscimento ufficiale, il quale chiede la commissione a entrambe le parti. Questo comportamento è ritenuto scorretto e da alcuni  perfino illegale.

Per essere autorizzato a fare ciò bisogna avere la qualifica di “mediatore marittimo“, ottenuta dopo aver superato un esame davanti a una commissione istituita presso la Camera di Commercio competente per la zona in cui si esercita l’attività. 

Questa figura professionale verrà iscritta in un albo e sarà autorizzata a richiedere la provvigione a entrambi i contraenti, assumendo una posizione neutra per curare gli interessi delle parti senza preferenze o privilegi per l’uno o per l’altro.

Il broker che prima abbiamo condannato potrebbe redimersi se sarà capace di presentarsi trasparentemente come un mandatario, cioè l’incaricato di chi vende e perciò chiederà solo a questa unica  parte la propria commissione.

Scegli con attenzione il tuo referente

E allora che si fa? Si chiede, ci si informa, si chiarisce e poi ci si affida per non avere sorprese, ma solo la certezza che il “broker” non è un “ trapoler”. 

Buon vento

Cerchi una Barca Usata o vuoi vendere la tua Barca? Affidati ad Adria Ship. Il Dott. Luigi Coretti è mediatore marittimo iscritto al n°19 presso la Camera di Commercio di Trieste dal 1999.

Condividi:

Condividi:

Ti potrebbe interessare:

La bandiera giusta al posto giusto

Stavo percorrendo i pontili del nuovo e grande marina di Fano, quando fui attratto dalla bandiera d’armamento, inesorabilmente sfilacciata, che sventolava sull’asta di poppa di

Se business deve essere business sia

Genova che comunemente viene definita “La Superba” sta convalidando il proprio appellativo da quando ha deciso di surclassare Venezia, Barcellona, La Grande Motte, Monaco, la

L’arte dei nodi

Anch’io l’ho fatto, come immagino l’abbiano fatto molti altri. Con l’arrivo della mia prima barca ho acquistato immediatamente un libro dei “Nodi“, uno dei tantissimi manuali

Ti è piaciuto quest'articolo?

Ricevi in anteprima le novità in esclusiva.

Ti è piaciuto quest'articolo?

Ricevi in anteprima
le novità in esclusiva.

Vieni al Salone Nautico di Genova?

Scopri i modelli presenti in fiera

Vieni al Salone Nautico di Genova?

Premi uno dei tasti a destra e scopri le anteprime italiane e i modelli presenti in fiera.