Svelate le differenze tra catamarano e barca a vela. Qual è la scelta migliore?

DIFFERENZE TRA CATAMARANO E BARCA A VELA

Catamarano o barca a vela, questo è il dilemma che molti si pongono quando si avvicinano per la prima volta al mondo della vela. Due modelli così simili eppure diversi. In comune hanno il mare e la sua innegabile forza d’attrazione. Entrambi hanno il vento come singolare amico da cui imparare. Tuttavia le differenze tra catamarano e barca a vela sono davvero molte.

Scopriamolo assieme in quest’articolo, dove illustreremo le diverse opportunità di un catamarano rispetto a una barca a vela.

Ecco le principali differenze tra catamarano e barca a vela

Comfort, stabilità e sicurezza. Questi sono i tre principali highlight che contraddistinguono il Catamarano. Una scelta ideale per chi vuole vivere il mare in tutto relax. Consigliato per viaggi di lunga distanza e durata, poiché offre la stessa comodità di un elegante loft galleggiante. I suoi grandi spazi abitativi esterni, l’ampio living interno dal design accattivante, e le viste panoramiche offrono un’ineguagliabile sensazione di navigare in open space.

Lo stile cruiser è affiancato a concetti di navigazione stabile e sicura anche in condizioni meteo avverse. Questo lo rende una scelta perfetta per i principianti che vogliono approcciarsi al mare a piccoli passi e con totale sicurezza.

Catamarano: comfort ed eleganza

La prima sensazione che si prova salendo a bordo di un catamarano, è l’enorme spazio che ci circonda. Si percepisce subito che, a differenza della barca a vela, ci si può muovere liberamente, soprattutto nella splendida zona “giorno” da cui si domina il paesaggio circostante. L’open space unisce l’elegante dinette a una cucina multiaccessoriata. Le grandi finestre e il portellone basculante donano luminosità all’ambiente, trasformando questo living space in una meravigliosa terrazza sul mare. Inoltre le eleganti cabine si presentano come delle vere e proprie suite di lusso con servizi privati.

La sensazione è quella di vivere in una villa galleggiante, dove gli ampi spazi garantiscono privacy e libertà per gli ospiti. 

Se all’interno il catamarano incanta, è all’esterno che dà il meglio di sè grazie ai suoi ampi spazi per vivere una vacanza unica e indimenticabile. A prua troviamo l’elegante dinette comunicante con la cucina e un comodo solarium. A poppa c’è l’ampio salone delineato da una grande terrazza, dove potersi gustare una cena all’aperto protetti da pioggia, sole e vento. 

Navigare in catamarano: stabilità e sicurezza

Tutti questi comfort sono ancora più apprezzabili durante la navigazione del catamarano che, contrariamente alle barche a vela, scivola sull’acqua in modo stabile e senza sbandare. Questa sensazione di stabilità è altresì confermata all’ancora, rendendo il catamarano l’unico “veliero” su cui poter usare i bicchieri di cristallo anche a una velocità maggiore di quindici nodi. 

Inoltre i due scafi del catamarano hanno una superficie immersa minima. Questo gli permette di sfruttare al massimo la spinta eolica delle vele e di garantire una maggiore sicurezza alla fonda quando ci si avvicina a terra.

Infatti, al contrario dei catamarani sportivi che vengono costruiti in infusione di carbonio e sono  dotati di due derive regolabili per essere più performanti, i catamarani da crociera hanno un pescaggio minimo e questo permette loro di raggiungere ancoraggi più vicini alle spiagge e spazi più a ridosso nelle baie, irraggiungibili dalle imbarcazioni a vela.

Infine, l’aver tolto la rete a prua (per ora solo in alcuni catamarani come il Bali) ha eliminato non solo l’ingavonamento ma soprattutto ha potenziato la rigidità strutturale, scongiurando qualsiasi torsione. Inoltre lo spazio in più ricavato è stato trasformato in un comodo salotto a prua del catamarano.

Se la scelta ricade su un catamarano a motore, la semplicità di navigazione aumenta drasticamente poiché, grazie ai due motori e alla distanza fra loro, la manovrabilità diventa ancora più facile anche negli spazi ristretti dei porti.

Meglio catamarano o barca a vela? Le nostre conclusioni

Chi sceglie il catamarano, a differenza della barca a vela, cerca vivibilità, comfort e sicurezza. Ha il sogno di possedere una comoda casa sul mare, un luogo suddiviso razionalmente su due o tre livelli dove poter vivere in relax la sua vacanza, prediligendo lo stile cruiser alle emozioni performanti di una barca a vela.

Quindi: catamarano o barca a vela? La scelta è tutta vostra, in base a ciò che più vi piace e rappresenta. Alla fine, qualunque sia la vostra decisione, l’importante è vivere il mare, rispondere al suo richiamo che via via col tempo si fa sempre più forte.

Da oltre 20 anni ci prendiamo cura della tua più grande passione: la vela.
Siamo rivenditori esclusivi per l’Italia dei Catamarani Catana e Bali.

Scopri il modello più adatto a te

Condividi:

Condividi:

Ti potrebbe interessare:

La bandiera giusta al posto giusto

Stavo percorrendo i pontili del nuovo e grande marina di Fano, quando fui attratto dalla bandiera d’armamento, inesorabilmente sfilacciata, che sventolava sull’asta di poppa di

Se business deve essere business sia

Genova che comunemente viene definita “La Superba” sta convalidando il proprio appellativo da quando ha deciso di surclassare Venezia, Barcellona, La Grande Motte, Monaco, la

L’arte dei nodi

Anch’io l’ho fatto, come immagino l’abbiano fatto molti altri. Con l’arrivo della mia prima barca ho acquistato immediatamente un libro dei “Nodi“, uno dei tantissimi manuali

Ti è piaciuto quest'articolo?

Ricevi in anteprima le novità in esclusiva.

Ti è piaciuto quest'articolo?

Ricevi in anteprima
le novità in esclusiva.

Vieni al Salone Nautico di Genova?

Scopri i modelli presenti in fiera

Vieni al Salone Nautico di Genova?

Premi uno dei tasti a destra e scopri le anteprime italiane e i modelli presenti in fiera.