A la Grande Motte salta il Multihull Boat Show

Multihull boat show 2020

Immediatamente dopo Pasqua, in soli quattro giorni dal 15 al 19 aprile, avrebbe dovuto svolgersi l’undicesima Multihull Boat Show (rassegna internazionale dei multiscafi), cioè l’unica fiera dedicata esclusivamente ai catamarani e ai trimarani , che ogni anno apriva i battenti a La Grande Motte in Francia, vicino alla Camargue .
Questa rassegna espositiva era l’unica occasione in cui si ammirava quasi tutta la produzione mondiale del comparto dei multiscafi i quali, ovviamente in Francia, trovano la loro sede naturale essendo Oltralpe la “culla” dei principali cantieri che producono catamarani.

Lagoon, Bali, Outremer, Fountaine Pajot, Neel, Privilege e Catana, per citare solo i più importanti che mi vengono subito in mente, sono tutti cantieri ubicati e operanti in Francia e…. che cantieri.
Dopo aver partecipato a tutte le dieci edizioni del Multihull Boat Show posso assicurare che la fiera non assomiglia a nessun altro salone nautico, poiché all’appuntamento de La Grande Motte mancano (per la gioia degli espositori) i turisti, i perditempo e i semplici curiosi, ma girano e interagiscono con gli espositori solo visitatori fortemente interessati e anche ben motivati all’acquisto.
Le compagnie di charter, grandi o piccole che siano, vengono al Multihull Boat Show per esplorare tutte le novità e, se possibile, cercano la migliore offerta per rinnovare le loro flotte.

Il commento di Boris Compagnon e di Luigi Coretti

Compagnon è il direttore commerciale di Catana Group e Luigi Coretti è il direttore commerciale di Adria Ship, il network importatore esclusivo per l’Italia dei catamarani Bali e Catana.

Boris Compagnon | Bali e Catana

Questa catastrofe mondiale sottrae una vetrina importante per la visibilità di Catana Group nella fase più significativa della sua crescita“ – commenta Compagnon – “in cui avevamo in corso il simultaneo lancio di nuovi e interessanti modelli, soprattutto della linea Bali“.

 

L’azienda di Olivier Poncin, nel breve lasso di pochi mesi o al massimo in un anno, ha ampliato le pagine del proprio catalogo con l’introduzione di nuovi modelli: Bali 4.6 , Bali 4.8, poco prima con il Bali 5.4 e infine il recentissimo Bali Catspace Sail e il Catspace Motor Yacht che si affiancano al rinnovato Bali 4.3 Motor Yacht. Complessivamente sono dieci i modelli Bali elencati nel sito e prodotti dai cantieri Catana Group, quotata alla borsa di Parigi.

 

Tutti questi modelli sarebbero stati presentati a La Grande Motte”– interviene Luigi Coretti – “e molti nostri clienti si erano prenotati e avevo in agenda molti appuntamenti già fissati per i quattro giorni in cui doveva svolgersi il salone dei multiscafi“.
“Per fortuna che” – riprende Coretti – “anche per noi lo Smart Working funziona alla grande e i moderni mezzi tecnologici, sia nei siti realizzati da Adria Ship sia ancor meglio in quelli di Bali e Catana, consentono a tutti i nostri clienti di effettuare delle visite virtuali perfino negli interni di tutte le imbarcazioni; e ciò – aggiunge Luigi Coretti – viene giudicato abbastanza soddisfacente dai nostri clienti per continuare il dialogo e portare avanti il nostro lavoro di informazione e di approfondimento per chi è motivato all’acquisto“.

Per l’International Multihull Boat Show 2020 non ci saranno rinvii, ma nell’avviso della cancellazione è già stato annunciato che la prossima edizione avverrà nel 2021, probabilmente nello stesso abituale periodo primaverile subito dopo la Pasqua.

Da oltre 20 anni ci prendiamo cura della tua più grande passione: la vela.
Siamo rivenditori esclusivi per l’Italia per Elan, Impression, Catana e Bali. Contattaci per trovare il modello più adatto a te!

Condividi:

Condividi:

Ti potrebbe interessare:

La bandiera giusta al posto giusto

Stavo percorrendo i pontili del nuovo e grande marina di Fano, quando fui attratto dalla bandiera d’armamento, inesorabilmente sfilacciata, che sventolava sull’asta di poppa di

Se business deve essere business sia

Genova che comunemente viene definita “La Superba” sta convalidando il proprio appellativo da quando ha deciso di surclassare Venezia, Barcellona, La Grande Motte, Monaco, la

L’arte dei nodi

Anch’io l’ho fatto, come immagino l’abbiano fatto molti altri. Con l’arrivo della mia prima barca ho acquistato immediatamente un libro dei “Nodi“, uno dei tantissimi manuali

Ti è piaciuto quest'articolo?

Ricevi in anteprima le novità in esclusiva.

Ti è piaciuto quest'articolo?

Ricevi in anteprima
le novità in esclusiva.

Vieni al Salone Nautico di Genova?

Scopri i modelli presenti in fiera

Vieni al Salone Nautico di Genova?

Premi uno dei tasti a destra e scopri le anteprime italiane e i modelli presenti in fiera.