icona_social_facebook.png

Il “Patagonia”. Storia di un viaggio con un Bali 4.3 Motor Yacht

Lorenzo ed io non eravamo mai saliti su di un Catamarano a motore Bali 4.3 per doverlo trasferire da un porto a un altro, più esattamente da un Salone nautico a un’altra rassegna internazionale.

Per l’occasione ci è stato affidato un modello nuovissimo, appena consegnato dal Cantiere Catana al rivenditore ufficiale dei catamarani Bali per il Perù.

La storia del Catamarano a Motore Bali 4.3 “Patagonia”

Lo sapevamo da tempo che i Catamarani Bali venivano venduti in tutto il mondo e quel Bali 4.3 Motor Yacht, era stato gentilmente prestato ad Adria Ship affinché lo potesse esporre al Salone Nautico Internazionale di Genova. 

E poi? Dopo la fiera di Genova il fiammante Catamarano a Motore, attrezzato con tutti gli optionals e allestito con 4 comode cabine con servizi privati, sarebbe stato destinato a una compagnia di charter nella Patagonia .

Come tantissimi altri Bali 4.3, che da anni attraversano gli oceani e navigano, ad esempio, ai Caraibi, proprio quel Bali 4.3 Motor Yacht (denominato “Patagonia”) avrebbe incrociato la sua rotta con le gelide acque della Terra del Fuoco, facendo base ad Ushuaja, a due passi dal mitico Capo Horn.

Da quelle parti le stagioni sono invertite e quindi c’era molta fretta di avere a disposizione del Catamarano a Motore il nel profondo Sud America. Dopo il Salone il catamarano sarebbe stato imbarcato su di una nave che, per la somma di 60 mila euro, lo avrebbe trasferito dall’altra parte del mondo .

Se si desidera possedere un Bali 4.3 Motor Yacht si è anche disposti a spendere quella cifra pur di averlo il prima possibile, pronto a trasportare i primi turisti.

Da Cannes a Genova con il Bali 4.3 MY

Ora che avevamo saputo il destino  di questo catamarano, Lorenzo ed io ci dedicammo a trasferire il Bali 4.3 Motor Yacht da Cannes a Genova con un estremo rispetto per il suo affascinante futuro. Noi due avremmo quindi collaudato per oltre 10 ore le prestazioni nautiche di questo catamarano a motore.

Sapevamo molto bene, perché c’era stato detto e insegnato che il Bali 4.3, con i due motori da 250 hp, sarebbe stato capace di sfiorare, a tutta manetta,  la velocità massima di oltre 20 nodi. Tuttavia, nel nostro caso, la velocità di crociera ideale sarebbe oscillata tra i 14 e i 15 nodi. 

Conoscevamo a memoria tutte le tabelle e i grafici di questo Catamarano a Motore e quindi, prima di salire a bordo, sapevamo il numero di giri che dovevamo mantenere durante il trasferimento e, con le opportune misurazioni, avremmo potuto anche verificare il consumo che si attestò ben al di sotto dei 50 litri per ora (intesi globalmente per entrambi i motori Yamar da 250 hp cadauno).

Gli elementi inattesi del Bali 4.3 MY

Tutto è stato tecnicamente confermato, tranne un particolare che non fu mai scritto nei manuali del Bali 4.3 Motor Yacht: la grande emozione di ammirare il tramonto, restando seduti al tavolo della dinette mentre il catamarano procede con il pilota automatico.

 

Questo Catamarano a Motore può essere pilotato sia dal flying bridge che dalla plancia interna alla dinette, dove  si gode di un’ampia visibilità che facilita la ripetizione dei comandi interni.

 

Mentre il catamarano viaggiava esattamente a 14 nodi, noi due, unici occupanti del catamarano, ci eravamo accomodati sui divani che circondano il tavolo della dinette, e cenavamo con il portellone basculante completamente aperto . 

Ammiravamo l’ultima luce prima del tramonto mentre le due scie bianche dei motori si distendevano all’orizzonte segnato dalla sfumatura  rossastra dell’ultimo sole .

Avevamo preso dall’immenso frigorifero una bottiglia di Prosecco e lo abbiamo versato nei flutes di vetro ad accompagnare un vasto assortimento di cibi pronti e purtroppo freddi.

 

Sul Bali 4.3 Motor Yacht avevamo a disposizione la piastra di cottura con 4 fuochi, il forno e anche un microonde, ma c’era sembrato di profanare l’altrui proprietà usufruendo di queste comodità e il calore di quel tramonto ha surrogato ampiamente tutti i fuochi  di cui disponeva la cucina.

I tempi che avevamo calcolato prima di effettuare la traversata sono stati perfettamente rispettati. Poiché siamo approdati a notte fonda con un buio pesto abbiamo sperimentato, durante le manovre di ormeggio, la potenza del faro giroscopico in dotazione al catamarano “Patagonia“.

Un viaggio indimenticabile

E’ stato un viaggio che ricorderò a lungo e che mi farà invidiare tutti coloro che, salendo sul medesimo Bali 4.3 Motor Yacht, ammireranno i paesaggi della Terra del Fuoco o avranno la fortuna di vedere le evoluzioni dei cetacei che popolano quei mari .

Da oltre 20 anni ci prendiamo cura della tua più grande passione: la vela.
Siamo rivenditori esclusivi per l’Italia dei Catamarani Catana e Bali.

Scopri il Bali 4.3 Motor Yacht

Condividi:

Categorie:

Ti potrebbe interessare:

La cambusa per le vacanze

Termine che indica sia un luogo sia quanto vi viene conservato, la cambusa è sia lo spazio destinato a riporre e a preparare i cibi

In barca con il cane

Chi vive con un cane lo sa: il tempo che il peloso passa con il suo umano non è mai troppo. Chi va per mare

Le carte nautiche

Le carte nautiche sono le migliori compagne di viaggio che chi va per mare possa desiderare. E sono così importanti per la navigazione da essere

Terminologia in barca a vela

Conoscere il nome delle cose è importante, in qualunque campo del vivere. Ci sono situazioni però in cui l’approssimazione terminologica è meno tollerata che altrove.

Il meteo in barca

La capacità di prevedere il meteo in barca è fondamentale per una navigazione tranquilla, sicura e divertente. Per questo, nonostante gli strumenti che la tecnologia

Ti è piaciuto quest'articolo?

Ricevi in anteprima le novità in esclusiva.

Ti è piaciuto quest'articolo?

Ricevi in anteprima
le novità in esclusiva.